“Info Scuole Aperte”, tre giorni per conoscere i migliori Istituti delle Marche

Si è svolto al CivitaExpo di Civitanova Marche dal 16 al 18 novembre l’evento “Info Scuole Aperte“, fiera tutta dedicata ai ragazzi e al loro futuro.

Tre giorni di orientamento per conoscere i migliori Istituti delle Marche e aiutare i giovani nella scelta del proprio percorso formativo.

12 i Licei presenti, il Liceo “Aeronautico Locatelli” di Grottammare, il Liceo Artistico “G. Cantalamessa” e il Liceo Classico Linguistico “Leopardi” di Macerata e Cingoli, il liceo “Alberico Gentili” di San Ginesio e Sarnano, il liceo “F. Filelfo” di Tolentino, il “Giacomo Leopardi” di Recanati, il “Bambin Gesù” di San Severino e il liceo “Costanza Varano” di Camerino, per quanto riguarda il maceratese. Mentre, a rappresentare il fermano, Il “Giovanni Paolo II”, il “T. Calzecchi Onesti” e il liceo LO.VI.S.S. FORMAZIONE di Fermo,  il “Carlo Urbani” con sede a Porto Sant’Elpidio e Montegiorgio.

20 gli Istituti,tra i quali l’Areonautico “Locatelli” di Grottammare, l’Istituto “Fermi – Sacconi – Ceci” di Comunanza e Ascoli Piceno, il Tecnico LO.VI.S.S. Formazione, l’ITT “Giovanni Paolo II”, l’ITI “Montani”, l’IISS “Carlo Urbani” e l’ITET “G. B. Carducci – G. Galilei” di Fermo, l’ITS “Leonardo” con sedi a Recanati, Macerata, Porto Sant’Elpidio e Civitanova Marche, l’Istituto Tecnico Tecnologico Statale “Divini” di San Severino, l’IIS “F. Filelfo” di Tolentino, l’Ipsia “F. Corridoni” con sede a Corridonia, Macerata e Civitanova Marche, l’Istituto Tecnico Economico “Alberico Gentili, l’Agrario “Giuseppe Garibaldi” e l’IIS “Bramante – Pannaggi” di Macerata,  l’ITCG “Filippo Corridoni” di Civitanova Marche, l’IIS “E. Mattei” di Recanati, l’Ipsia “Renzo Frau” con sede a Sarnano, San Ginesio e Tolentino, l’IPSIA “Don E. Pocognoni” con sede a Matelica, San Severino e Camerino, l’ITS “Leonardo con sede a Recanati, Macerata, Porto Sant’Elpidio e Civitanova Marche, l’Istituto Alberghiero “G. De Carolis” di Spoleto e l’Istituto di Istruzione Superiore “Virginio Bonifazi” di Civitanova Alta e Recanati.

13 le Università, ovvero l’Accademia Poliartedesign, la Scuola Superiore [‘ml] Mediatori Linguistici e l’Università Politecnica delle Marche di Ancona, l’ACCA Academy di Jesi, l’Accademia Cha Hair Academy by Calen di Grottammare, l’Università di Camerino con sedi a Camerino, Ascoli Piceno e San Benedetto del Tronto, l’Accademia Chefs di San Benedetto del Tronto, l’Accademia Tool. k Academy di Monte Urano, l’SSML San Domenico di Fermo e la Marche Formazione srl, l’Accademia di Belle Arti e l’Università di Macerata, la AIOT Marche Accademia Italiana Osteopatia Tradizionale di Civitanova Marche e l’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”.

Infine gli Enti Extrascolastici,tra i quali l’Adecco, l’agenzia per il lavoro Gi Group, il British Institutes e la Victoria School, entrambe specializzate in corsi di lingua con sede a Civitanova Marche, le Accademie Musicali Lizard e il Toscanini ’79 – Metodo Rusticucci, l’EF Education che promuove lo studio di una lingua all’estero, la Piscina Il Grillo e l’Associazione Sportiva e Culturale “Anthropos” con sedi a Civitanova Marche, l’agenzia per il lavoro Synergie Italia con sede a Osimo, Jesi e Civitanova Marche, la scuola di sci e snowboard “Sassotetto srl”, la 3AND FACTORY SCHOOL con sede a Porto Sant’Elpidio, il PoloApprendimento di Fermo, la Scuola Lagrù specializzata in tecniche teatrali, il Giocamondo Study di Ascoli Piceno, l’Arma dei Carabinieri, l’Esercito e la Marina Militare di Ancona.

Un totale di 63 “scuole” di cui 11 rivolte all’enogastronomia e al turismo, segno che la sfera food e ospitalità resta uno dei settori più apprezzati dai giovani.

Diversi gli show cooking organizzati durante l’evento con piatti della tradizione e non solo. Lo chef Gianpaolo Lambertucci, titolare dello Chalet Galliano di Civitanova Marche, ha deliziato i presenti con polenta alle lumachine di mare, mentre, Zhou Qinag, chef del ristorante Fujiyama di Civitanova Marche, si è esibito nella raffinata tecnica della preparazione del sushi. Entrambi sono docenti dei Corsi di Aiuto Cuoco e Barman promossi dall’ente formativo Marcheformazione srl, la quale propone corsi gratuiti attraverso una vasta offerta formativa professionale rivolta soprattutto al settore della ristorazione e della calzatura.

Il viaggio culinario è proseguito con i primi piatti proposti dagli studenti dell’Istituto Alberghiero “Giancarlo De Carolis” di Spoleto, e con le prelibatezze dolciarie offerte dai futuri chef dell’Istituto “Ezio Tarantelli” di Sant’Elpidio a Mare che forma i ragazzi in servizi di Enogastronomia e ospitalità alberghiera.

2018-11-23T09:46:34+00:00 News|Commenti disabilitati su “Info Scuole Aperte”, tre giorni per conoscere i migliori Istituti delle Marche